Pescara: anziano di 88 anni muore dopo un malore avuto in mare

L’Ansa ha appena battuto la notizia della tragica morte di un anziano di 88 anni avvenuta questa mattina a Pescara. L’uomo sarebbe morto a causa di un malore avuto durante un bagno in mare.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si trovava in un tratto di spiaggia libera tra gli stabilimenti di Nettuno e Jambo. Il malore si sarebbe verificato mentre si trovava soltanto a pochi metri dalla riva. A quanto pare alcune persone si sarebbero accorti dell’uomo in difficoltà e lo avrebbero condotto a riva.

I soccorsi sarebbero stati immediati con i sanitari del 118 che avrebbero tentato in ogni modo di rianimarlo. A quanto pare sarebbe giunto in ospedale in arresto cardiaco.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento