Orche attaccano e uccidono uno squalo: l’incredibile video dalla California

Dalla California arriva un incredibile video di quattro orche assasine al largo della Baia di Monterey che attaccano e uccidono uno squalo: il fotografo Slater Moore ha utilizzato un drone per catturare su filmato questo rarissimo evento.

In quest’immagine animata estratta dal video, si vede chiaramente una delle orche trascinare via lo squalo tenendolo saldamente nella propria bocca.

Moore ha detto che le orche facevano parte di un gruppo più ampio di circa 25 orche killer, alcune delle quali sono visibili più avanti nel video, che è stato girato durante un’escursione organizzata dalla Monterey Bay Whale Watch. La sfortunata vittima è un esemplare di Notorynchus cepedianus, più comunemente conosciuto come Squalo Manzo Nasolargo.

“Un sacco di volte, quando vediamo orche in acque profonde è difficile dire che cosa stiano davvero mangiando. Sono davvero pochissimi i filmati in cui si può capire chiaramente ciò di cui si stiano effettivamente nutrendo. Queste orche sono specializzate in squali, e probabilmente anche altri tipi di pesce in mare aperto. Infatti, i denti delle orche sono spesso molto usurati, questo indica che stanno mangiando cose con la pelle ruvida, esattamente come quella degli squali”.

Un evento rarissimo finalmente catturato in video

Queste orche killer generalmente sono animali poco osservati e conosciuti, tendono a mantenersi il più lontano dalla riva rispetto ad altri tipi di pesci, spesso ad almeno 9 miglia dalla costa. Solitamente viaggiano in gruppi che vanno 25 a 75 unità, ma anche gruppi di 200 esemplari sono stati avvistati in passato.

Generalmente, queste orche assassine sono avvistate nella baia di Monterey con una frequenza di una o due volte ogni anno, o giù di lì: “Sono animali un po’ complicati da studiare”, ha detto al sito “Trattengono il respiro a lungo, nuotano veramente veloce, viaggiano via in mare aperto. Questo è parte del divertimento però, non si sa mai cosa sta per accadere e sopratutto quando potrà accadere”.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento