Watch Urban 2 di LG ora anche in Italia

Oggi arriva anche in Italia Watch Urban 2nd Edition di LG, il primo smartwatch Android Wear munito di connettività LTE, al prezzo di 499,90 euro.

Lo smartwatch ha un aspetto classico, con un quadrante circolare, la cassa in acciaio inossidabile e un cinturino ipoallegenico e questo lo rende un prodotto adatto in ogni momento della giornata (a differenza dei principali sportwatches ora in circolazione).

Watch Urban perfetto per gli sportivi

Questo innovativo smartwatch ha diverse funzioni, tra le quali spiccano un display P-OLED da 1.38 pollici, 4 GB di RAM, Bluetooth e connessione LTE, GPS, accelerometro, cardiofrequenzimetro e sim integrata. La batteria sfrutta la modalità power saving che consente di utilizzare lo smartwatch per più di 24 ore.

Grazie alla sim integrata, è possibile utilizzare lo smartwatch per effettuare e ricevere telefonate o messaggi, semplicemente toccando il display e parlando attraverso l’altoparlante integrato. Attivando la devizione delle chiamate, è possibile allenarsi e rispondere al telefono senza per forza utilizzare lo smartphone.

Oltre all’importantissima connettività LTE, LG Watch Urban 2 può essere utilizzato come fitness tracker grazie alla presenza del cardiofrequenzimetro. Con il programma LG Health, è possibile scegliere tra diversi sport con i quali allenarsi ed è possibile impostare il livello dell’attività (da attività leggere a brucia grassi o ad alta intensità). Un semplice tasto consente di accedere a questa funzione e i monitorare, in questo modo, ogni dettaglio del nostro allenamento: calorie bruciate, distanza percorsa, battito cardiaco, numero di passi e molto altro.

Lo smartwatch è munito anche di GPS e, oltre ad essere utile per calcolare esattamente i km percorsi o la velocità raggiunta durante l’allenamento, permette anche di ottenere indicazioni stradali direttamente al polso.

Il nuovo LG Watch Urbane 2 riparte con importanti innovazioni e grazie alla sua versatilità, si mostra adatto ad ogni situazione e pronto ad evolversi in futuro grazie all’arrivo di nuove applicazioni dedicate, oltre a quelle di terze parti che è già possibile installare.

E’ compatibile sia con Android che con iOS.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento