Brescia: cadavere trovato in fabbrica ex Pietra in via Orzinuovi. E’ un ucraino.

Questa notte, intorno alle 4, le forze dell’ordine hanno ricevuto una segnalazione riguardo un cadavere in via Orzinuovi a Brescia, all’interno dell’ex fabbrica Pietra ormai dismessa.

I Carabinieri giunti sul posto hanno individuato il corpo di un uomo, presumibilmente di nazionalità ucraina, il quale viveva all’interno della fabbrica insieme ad alcuni suoi connazionali.

Dai primi accertamenti risulterebbe che l’uomo sia stato ucciso con calci e pugni. Le forze dell’ordine hanno individuato all’interno della fabbrica un uomo imbrattato di sangue, anche lui di nazionalità ucraina. L’uomo è stato prelevato e condotto in caserma per essere interrogato. Le forze dell’ordine presumono che abbia avuto una violenta lite con la vittima.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento