Anticipazioni e trama soap opera “Il Segreto 3” puntata lunedì 7 settembre 2015: Joaquina vuole uccidere Gonzalo e Aurora

Lunedì 7 settembre andrà in onda su Canale 5, al consueto orario delle 18.45, la prima puntata settimanale della soap opera spagnola “Il Segreto 3” che continua a piacere grazie ai numerosi colpi di scena. Nel corso della settimana andranno in onda ulteriori cinque puntate inedite pomeridiane a cui si aggiungeranno due puntate serali: la classica puntata domenicale e quella speciale di giovedì. Ecco alcune anticipazioni di quello che vedremo.

VOLETE LEGGERE LE ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA SERALE DI GIOVEDI’ 10 SETTEMBRE? CLICCATE QUI

Nella nuova puntata vedremo che Maria continuerà a rimanere in carcere e subire le angherie ed i sopprusi delle sue compagne di cella. La giovane donna riceverà la visita di Mariana che la spronerà a riprendersi e a tirare fuori gli artigli. Mariana è infatti ben consapevole come sia dura la vita all’interno del carcere perché anche lei ha provato questa brutta esperienza allorquando è stata arrestata nel corso della prima stagione della soap opera.

Intanto, Emilia sarà molto afflitta per l’arresto di sua figlia e deciderà di giocarsi l’ultima carta, quella di andare a fare visita alla matrona Francisca. La donna arriverà pure a supplicare in ginocchio Francisca pur di ottenere il suo aiuto, ma la matrona, che oramai è tornata la donna dura di un tempo, non vorrà sentire ragioni e anzi ordinerà a Emilia di andare via al più presto.

Gonzalo riuscirà a capire che l’uomo che gli ha salvato la vita era Olmo Mesia e comincerà a farsi molte domande su di lui. Nel frattempo, Rosario incontrerà Nicolas e sarà molto attratto dalla gentilezza dell’uomo, non sapendo che è il fidanzato di sua figlia. Infine, Gonzalo e Aurora parleranno insieme a Conrado quando, ad un certo punto, sranno avvicinati da Joaquina, la quale tirerà fuori un coltello dicendo loro che dovranno pagare per il male fatto. La donna ucciderà davvero Gonzalo e Aurora o verrà fermata giusto in tempo? Lo scopriremo molto presto!

Commenti

Commenti

Lascia un Commento